lascienzadeldisegno

Esercitazioni di disegno geometrico e geometria descrittiva

Didattica del disegno come metodologia scientifica di rappresentazione
Elaborati grafici e testi esplicativi a cura del prof. Alfredo La Manna

Assonometria con ombre di un portale

scarica il file ggb

HD IMAGE

Assonometria con ombre di un portale

Il solido rappresentato in figura è un solido composto, simile ad una struttura architettonica semplificata, come ad esempio il modello essenziale di una struttura trilitica o ad un portale.
Per la particolare forma che esso presenta, lo studio delle ombra propria e portata è abbastanza interessante. In particolare, si può notare che una delle sue facce verticali interne riceve una parte dell'ombra proiettata dall'elemento orizzontale dello stesso solido.
L'ombra proiettata dal solido sul piano assonometrico XY si individua prendendo in considerazione la linea separatrice tra le parti che ricevono direttamente i raggi luminosi paralleli ad r, e le parti che non sono direttamente esposte a questi raggi, ovvero le superfici dove si forma l'ombra propria del solido. Il primo tratto della separatrice si sviluppa lungo gli spigoli B'-B, B-I, I-J e J-J'. Il secondo tratto invece si sviluppa lungo gli spigoli C'-C, C-L e la proiezione di quest'ultimo sulla superficie interna compresa tra i punti L e T. Per definire il contorno dell'ombra su XY è quindi necessario trovare l'ombra dei vertici della separatrice anzidetta, ovvero i vertici B, I, J, C, L e il vertice interno H, anche se esso non fa parte della separatrice, ma necessario per definire il contorno dell'ombra nel tratto H'-T1.
Per trovare la parte di ombra portata sulla faccia verticale interna del solido, è necessario individuare innanzitutto il punto T1, dato dalla intersezione tra l'ombra dello spigolo orizzontale inferiore di vertici C1-L1, con l'ombra dello spigolo verticale interno di vertici H'-H1. Trovato il punto T1, si traccerà per esso la parallela a r fino allo spigolo verticale interno del solido di vertici H'-H, trovando dalla loro intersezione il punto T. La parte di ombra portata sarà dunque compresa tra lo spigolo orizzontale interno L-H, una parte dello spigolo verticale H-H' fino al punto T, ed il tratto L-T; nel disegno a fianco essa è stata evidenziata con un fondo azzurro, anche se in realtà essa non sarebbe direttamente visibile.
Scarica il file .ggb (geogebra) se intendi seguire tutta la sequenza di costruzione del disegno, dall'inizio alla fine del suo svolgimento.