lascienzadeldisegno

Esercitazioni di disegno geometrico e geometria descrittiva

Didattica del disegno come metodologia scientifica di rappresentazione
Elaborati grafici e testi esplicativi a cura del prof. Alfredo La Manna

Assonometria con ombre di una mensola su parete verticale

scarica il file ggb

HD IMAGE

Assonometria con ombre di una mensola su parete verticale

L'esercitazione qui proposta concerne la ricerca delle ombre propria e portata di un solido composto da due parallelepipedi, di cui il maggiore si eleva come un blocco simile ad una parete verticale, ed il minore, unito alla precedente in corrispondenza del bordo superiore, si estende orizzontalmente formando una sporgenza simile ad una mensola.
La parte pi interessante di questa esercitazione consiste nel ricercare le ombre che la mensola proietta sulla parete verticale del blocco principale. Le ombre del blocco principale sul piano XY si individuano per punti col metodo consueto, considerando i vertici superiori di esso da cui passa la linea separatrice dell'ombra e i corrispondenti vertici alla base del solido posti sullo spigolo corrispondente. L'ombra Eo del vertice E su XY, ad esempio, si ricava dalla intersezione tra la parallela a r passante per il vertice E medesimo con la parallela a r' passante per il vertice corrispondente alla base E1.
Per la ricerca dell'ombra della mensola sulla parete verticale dovremo prendere in considerazione i vertici A, B, C e Q, da cui passa la linea separatrice d'ombra. L'ombra Ao di A definita dalla intersezione tra la verticale passante per il punto R alla base del solido con la parallela a r passante per il vertice A medesimo. Il punto R, a sua volta, individuato dalla intersezione tra la parallela a r' passante per A1 (corrispondente alla base di A sulla stessa verticale) con lo spigolo di base del blocco principale. In maniera analoga troveremo l'ombra di B e C. La logica di questo procedimento risulta pi chiara se si considera che il raggio proiettante parallelo a r passante per A appartiene ad un piano verticale passante per A e il suo corrispondente alla base A1, la cui traccia su XY parallela a r' e la retta di intersezione con la faccia verticale del blocco parallelepipedo risulta proprio quella che passa per R e Ao.
Scarica il file .ggb se intendi seguire tutta la sequenza di costruzione del disegno, dall'inizio alla fine del suo svolgimento.