lascienzadeldisegno

Esercitazioni di disegno geometrico e geometria descrittiva

Didattica del disegno come metodologia scientifica di rappresentazione
Elaborati grafici e testi esplicativi a cura del prof. Alfredo La Manna

Proiezioni ortogonali di un triangolo parallelo al piano orizzontale

scarica il file ggb

HD IMAGE

Proiezioni ortogonali di un triangolo parallelo al piano orizzontale

Le modalità di rappresentazione di una figura piana in proiezione ortogonale sono strettamente correlate da un lato alle caratteristiche geometriche della figura stessa e dall'altro lato alla posizione che essa assume nei confronti dei piani principali di proiezione.
Nel caso trattato nel disegno a fianco, si tratta di un triangolo isoscele, posto su un piano orizzontale parallelo al piano principale PO. In tal caso, è necessario iniziare dal disegno della prima proiezione della figura, poiché le proiezioni di essa negli altri piani PV e PL sono in scorcio totale. Si consideri inoltre che essendo il triangolo parallelo al piano principale PO, esso viene rappresentato in prima proiezione già in vera grandezza.
Il disegno delle altre due proiezioni su PV e PL è immediato: stabilita l'altezza dei tre vertici C,D,F rispetto a PO, basta tracciare le verticali per individuare la proiezione dei vertici su PV e PL. Nella seconda proiezione sul piano verticale, i vertici D e C sono coincidenti, così come risultano coincidenti in terza proiezione il punto E (medio della base CD) con il vertice F.
Scarica il file .ggb (geogebra) se intendi seguire tutta la sequenza di costruzione, dall'inizio alla fine del disegno.